Skip to main content

Chi Siamo

STORIA
Posted on 26 marzo 2015 by Giado Giadini
THE BIRTH – LA NASCITA DI STREETGAMES

L’amore per lo sport, un incontro fortunato e quell’idea che sembrava irrealizzabile. “La prima volta che abbiamo messo la sabbia in piazza ci hanno preso per pazzi”. Questi sono gli ingredienti che, nel lontano 2006, diedero vita a STREETGAMES. Michele Belletti e l’idea dello sport in piazza. Paolo Rabellotti e le sue capacità organizzative. Questo incontro ha dato origine a quella che dopo 8 edizioni è diventata una delle più grandi manifestazioni, tra quelle sportive e non, dell’intera regione.

L’organizzazione ha da subito contato su una larghissima adesione di ragazzi che hanno contribuito a rendere Streetgames l’evento più atteso dell’anno . La macchina è cresciuta a dismisura e le collaborazioni negli anni si sono fatte sempre più intense ed essenziali allo stesso tempo.

SG1 – Galliate 2006

La prima edizione durò l’arco di un week-end, presentando tornei di Basket 3vs3 e Beach Volley 3vs3 open mix. Gli spettatori, durante l’intera durata furono circa 3,000.

SG2 – Galliate 2007

Visto il successo della prima edizione, nella seconda viene ideato il format a 9 giorni, tuttora utilizzato. Confermati Basket 3vs3 (novità: anche femminile) e Beach Volley 3vs3 open mix, le novità sono state il Beach Soccer e le esibizioni delle scuole di danza, di ginnastica, ciclismo e mountain bike, judo, karate e boxe. Il pubblico presente salì a 15,000 spettatori.

SG3 – Galliate 2008

Confermato il format a 9 giorni, la manifestazione presenta anche una indimenticabile festa d’apertura. Per quanto riguarda i tornei, le novità riguardano il Beach Volley (che diventa 2vs2 maschile e femminile), il Calcio a 5, l’atletica e le esibizioni di Rugby e bocce. Si fanno segnare circa 30,000 spettatori, raddoppiati in un anno.

SGIV – Galliate 2009

La prova del ’09, caratterizzata dal maltempo. Nonostante ciò STREETGAMES ha potuto vantare il patrocinio del Comune di Galliate e della Provincia di Novara, e la partecipazione di 500 atleti, 17 società sportive, 3 scuole di danza e più di 20 associazioni. 30,000 spettatori confermati.

SG5 – Galliate 2010

L’edizione del ’10 e lode, il primo lustro di STREETGAMES segna un incremento continuo: 800 atleti, servizi dedicati sui principali media locali e un inserto esclusivo sul settimanale Tribuna Novarese. La manifestazione registra circa 35-40,000 persone di pubblico.

SGVI – Galliate e Arona 2011

STREETGAMES diventa 2.0 inaugurando un progetto incredibile: SG ON TOUR! 2 format da 9 giorni con le novità dei contest di danza e la conferma del Calciotennis e di tutti gli sport caratteristici della manifestazione. Tra Galliate e Arona si contano quasi 1500 atleti, diverse serate di concerti e più di 50,000 spettatori totali. STREETGAMES sostiene inoltre un progetto benefico con il finanziamento della ricerca sulla SLA e sul Parkinson.

SGVII – Novara 2012 GIUGNO 2012 LA GRANDE SFIDA: NOVARA!

Risultato al di sopra di ogni aspettativa per la settima edizione di STREETGAMES, la prima nel capoluogo di regione.

Più di 100.000 visitatori, oltre 2000 atleti coinvolti, questi sono i numeri di 9 giorni di puro sport e divertimento che hanno letteralmente invaso la città. Il centro storico novarese ha fatto da cornice alla settima edizione in cui si sono susseguiti tornei ed esibizioni di ogni genere e per tutti i gusti!

Oltre ai tre tornei cardine (Basket, Calcio a 5 e Beach volley) moltissime novità: esibizioni di arti marziali, atletica, hockey su pista ed esibizioni di grande intrattenimento con le magiche evoluzioni della scuola Dimidimitri, le scuole danza, e un’area concerti dedicata alla musica dal vivo che ha accompagnato la manifestazione per tutte le sere. Ma STREETGAMES NON È SOLO SPORT, è anche una vetrina importante che dà spazio a iniziative come il baskinciuff e il sitting volley e ai suoi piccoli atleti e dedica un’intera via alla solidarietà. Infine per la prima volta STREETGAMES si accende anche di giorno e per questo tutti i pomeriggi le strutture sono a disposizione di Oratori e centri estivi.

SGVIII – Novara 2013: L’obiettivo per il secondo anno di seguito nel capoluogo piemontese è quello di catalizzare l’attenzione di nuovo pubblico, confermando al tempo stesso la propria leadership come manifestazione su piazza. Il risultato: 20’000 spettatori in più e incremento del numero di atleti (2,500)

STREETGAMES ha rispettato la mission 2013: ha fidelizzato il suo brand, con una chiara strategia che lo ha identificato sempre di più come l’Evento che tutti aspettano per dare il via all’estate.

SGIX – Novara 2014: Nuovo partner commerciale per la nona edizione di un evento che rafforza nuovamente il proprio brand confermando il proprio bacino di utenza e intercettando nuovo pubblico provenienti da tutta la provincia.

Streetgames 2014 conferma la leadership come manifestazione su piazza con un incremento del 25% dei propri visitatori.

SGX – Novara 2015: Streetgames compie 10 anni e per l’occasione cambia pelle e strizza l’occhio al proprio passato: per la prima volta il capoluogo piemontese assiste al sodalizio dei tre tornei storici uniti al cospetto di piazza Martiri. Piazza Puccini diventata per l’occasione Orient Arena con le arti marziali protagoniste. Serata d’apertura straordinaria con la partecipazione dei Damove. Confermati infine i title sponsor confermando la fidelizzazione che la manifestazione ha creato con i propri partner, rafforzando anche il proprio ruolo commerciale